Anche i press-book sbagliano

Scritto da Alberto Cassani mercoledì 13 giugno 2012 
Archiviato in Cinema d'attualità

Una delle cose che probabilmente ho scritto più spesso su questo blog, è che per evitare di fare un certo errore al critico sarebbe bastato dare un’occhiata al press-book. In effetti, non c’è nessun motivo per cui si dovrebbe pensare che la cartella stampa di un film sia meno precisa di un qualunque sito internet indipendente, per quanto rinomato e visitato. Però spesso capita che la cartella stampa non riporti alcune informazioni che ci serve assolutamente sapere (una su tutte: la durata del film!), e allora non ci resta che affidarci ad altre fonti. Molto più raro, ma non inesistente, il caso in cui sia proprio il press-book a riportare degli errori, e quando capita sono dolori.

Basterebbe un refuso nel nome di un attore esordiente per trarre in inganno il critico, o un errore nella traslitterazione del nome di un regista russo o cinese… Ma capita anche che nei press-book si facciano errori marchiani, sia linguistici sia anagrafici. Ricordo ancora con ribrezzo il press-book vergognosamente sgrammaticato del già terrificante Un amore perfetto di Valerio Andrei, ma di recente mi è capitato di notare un errore clamoroso nella cartella stampa di Special Forces di Stéphan Rybojad.

Ora, è vero che i crediti di questo film sono piuttosto complicati, sia per via delle diverse fasi di scrittura che un film francese attraversa sia per le numerose riscritture che questo progetto ha affrontato per renderlo realmente una produzione internazionale. Però, questo è un fotogramma dei titoli di testa…

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Percorsi tematici



Commenti

2 risposte a: “Anche i press-book sbagliano”

  1. Google Alert – PRESS NEWS – Easy News Press Agency | Easy News Press Agency ha scritto venerdì 15 giugno 2012 16:52

    […] Anche i press-book sbagliano | Diario di un giovane criticoAnche i press-book sbagliano | Una delle cose che probabilmente ho scritto più spesso su questo blog, è che per evitare di fare un certo errore al critico sarebbe …diario.cinefile.biz/?p=854 […]

  2. Io faccio lo sceneggiatore, ah no forse lo scenografo, va beh lo dico in spagnolo sono un guiónista! | ha scritto mercoledì 31 luglio 2013 12:53

    […] Date un occhio a quest’articolo […]

Lascia un commento




Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.