Lettera aperta agli spettatori di Cannes e dintorni

Scritto da Alberto Cassani giovedì 17 aprile 2014 
Archiviato in Festival

Abitualmente,  con l’arrivo della primavera, Agis lombarda comunica le date della manifestazione cinematografica Cannes e dintorni. Purtroppo quest’anno la tradizionale rassegna, che nel mese di giugno presentava a Milano i film dal Festival del Cinema di Cannes e dalla Quinzaine des Realisateurs, dopo 18 edizioni o un costante successo di pubblico, non avra luogo.

La Provincia di Milano che aveva sostenuto la rassegna sin dalla sua nascita nel 1996, ma che negli ultimi anni aveva costantemente ridotto il contributo rendendo sempre più indispensabile l’apporto di partner privati, come noto è un ente in “dismissione”, travolta dalla recente riforma delle Province.
I partner privati (particolarmente importante negli ultimi quattro anni è stato il Corriere della Sera), stante la contrazione degli investimenti, non riescono più a coprire le spese per l’organizzazione dell’iniziativa che prevedono, tra le altre, i costi per la sottotitolazione dei film e il riconoscimento dei diritti ai produttori e distributori.

Abbiamo fatto il possibile per continuare ad offrire un’iniziativa da tutti ritenuta di qualità e particolarmente significativa proprio perché arricchiva la programmazione di cinema di qualità in un periodo tradizionalmente scarno di offerta cinematografica. Pertanto, a malincuore e amareggiati, siamo costretti a sospendere, almeno per l’anno in corso, l’organizzazione di Cannes e dintorni.
Manteniamo tuttavia la volontà di proporre nel prossimo mese di settembre la tradizionale Panoramica dei film dalla Mostra di Venezia e dal Festival di Locarno arricchita da film provenienti da altri festival.

Ringraziamo coloro che ci hanno sostenuto ed apprezzato negli anni e soprattutto il pubblico per l’affetto e l’attenzione con cui ci ha sempre seguito. Vi diamo appuntamento nelle sale cinematografiche per la seconda edizione della Festa del Cinema, promossa dalle associazioni esercenti e distributori cinema, che si terrà dall’8 al 15 maggio e che prevede un prezzo unico di 3 euro per tutti gli spettacoli, ad eccezione degli spettacoli in 3D che avranno un prezzo di 5 euro.

AGIS – Associazione Generale Italiana dello Spettacolo – Unione Regionale della Lombardia

Anec Lombarda – Sezione Regionale dell’Associazione Nazionale Esercenti Cinema

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Percorsi tematici



Commenti

Lascia un commento




Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.